Mentire sapendo di Mentana

Il caso Mentana non sorprende. Viviamo un periodo un po’ cosi’. Trovo consolazione nelle parole scolpite su una lastra di marmo a Piazza Trilussa, sulle sponde del Tevere. “Mentre me leggo er solito giornale spaparacchiato all’ombra d’un pajaro vedo un porco e je dico – addio, maiale! – vedo un ciuccio e je dico – addio somaro! – Forse ste … Continua a leggere

Inedito dantesco

Ritrovo tra i ritagli una pagina di giornale di qualche anno fa dove fu pubblicato un inedito dantesco ma, come scrive il quotidiano, più probabilmente attribuibile a un giovane monaco del tardo ‘300, fra’ Leone Incatarrato, non nuovo a imprese apocrife del genere. Mi sembra un consiglio utile per evitare eccessivi pessimismi. “Sappi” disse Virgilio in tono mesto “che siamo … Continua a leggere

La vendetta degli indecisi.

Né carne, né pesce, né caldi, né freddi ma tiepidi. Indefinibili, astratti, imprevedibili, gli indecisi sfuggono alle ricerche degli esperti di marketting proprio perché non hanno deciso a quale categoria appartenere. Accusati di essere insicuri, incapaci di prendere posizione, pavidi di fronte alle scelte, in pratica dei codardi, gli indecisi sono quasi peggio degli elettori a scheda bianca, quelli che … Continua a leggere

Bell’impegno!

“Imagine” è la canzone simbolo di un certo movimento pacifista-hippie che ha adottato le parole visionarie di John Lennon come suo inno. Imagine there’s no country, and no religion too: speranze anarchiche di gente che vuole sentirsi libera dagli scafandri inventati dal potere. Per questo è particolarmente efficace il video musicale degli A Perfect Circle (su Virgilio Musica) che riprende … Continua a leggere

Sotto lo stesso cielo.

Nel bel film prodotto da Quentin Tarantino, ”Hero”, la lezione è semplice: a volte bisogna desistere dai propri obiettivi per il bene della collettività. L’eroe assassino riesce ad arrivare a dieci passi dal re grazie al sacrificio di altri due spadaccini killer, Cielo e Neve-che-cade. Il Cavaliere Senza Nome li uccide di fronte a testimoni dell’esercito reale, guadagnandosi così il … Continua a leggere

Fogliame d’autunno.

Un Buttiglione mezzo vuoto (o mezzo pieno?) viene preso per gay-basher e – per ora – rispedito a casa dal Parlamento europeo. Ci spiegano i commentatori che è solo perché “è un buon cattolico”. L’Europarlamento, che usa lo strumento politico del voto, è quindi “solo un buon Parlamento”. Il ministro Mirko con la kappa Tremaglia urla “culattoni”. Adesso gira voce … Continua a leggere

Ma l’America è lontana

Due miliardari americani – un presidente e un aspirante – parlano per 90 minuti, incalzati da domande precise su temi di politica estera. La Corea del Nord nucleare, l’Iran dei mullah, l’Iraq devastato e “liberato”, l’Afghanistan bombardato ma dove resiste ancora Al Qaeda, Putin e la sua Russia sempre meno democratica, la Cina sempre più vicina. I messaggi sono chiari: … Continua a leggere

Shock Value

Per i terroristi gli ostaggi sono armi malleabili. L’identificazione con giovani, anziani, uomini, donne e anche bambini presi in ostaggio e poi macellati con coltelli e bombe, propaga scosse di terrore nel mondo. Più aumenta la solidarietà, l’identificazione e l’emozione, più potente è la deflagrazione emotiva di fronte al loro assassinio. Le piazze, gli appelli, lo sdegno collettivo affilano la … Continua a leggere

Iconomachia 2

Proibire a uno studente di indossare una sciarpa attorno alla testa in classe, oppure una grande croce appesa al collo, è una limitazione inaccettabile, soprattutto se viene da un paese il cui motto è “libertà, fraternità e uguaglianza”. E’ una svolta verso la dittatura del laicismo. La ”legge sul velo” della Francia di Chirac è un’altra vittoria del fondamentalismo islamico … Continua a leggere

Iconomachia.

Baldini & Baldoni. Il viso raggiante mentre canta con orgoglio l’inno di Mameli dopo aver vinto la medaglia d’oro e la maratona olimpica (bravo Baldini). Il sorriso ottimista sopra al pizzo e sotto al cappello da pescatore, il braccio stretto attorno a un improvvisato amico (non dimenticare Baldoni). Presidenti. Il ginocchio (sinistro!) del Presidente del Consiglio che urta contro quello … Continua a leggere